Processo produttivo



Il processo produttivo

production-process-01

Scelta della forma
La scelta della forma più adatta al modello che si vuole realizzare è il 1° passo da compiere quando si inizia a progettare una scarpa; è proprio la forma, infatti, che distingue maggiormente una scarpa dall’altra, rendendo lo stesso modello elegante o sportivo, conferendogli carattere e personalità.



  • Progettazione

    Il modello viene quindi disegnato sulla forma prescelta, ricoperta di carta adesiva. Successivamente la carta viene rimossa e posizionata sul cartoncino che viene poi tagliato per ottenere la cosiddetta “camicia”, il cartamodello necessario per tagliare successivamente il materiale selezionato per la realizzazione della scarpa.


  • Taglio

    Il taglio avviene ancora in maniera manuale, ponendo quindi la massima attenzione anche ad eventuali difetti della pelle. La cura di ogni singolo pezzo consente di realizzare con facilità anche piccoli lotti di produzione.


  • Orlatura

    L’orlatura, effettuata da mani esperte, può richiedere anche oltre un'ora di lavoro per ciascun modello. Sono necessari molteplici passaggi per unire tutti i vari pezzi della tomaia, fodera e rinforzi, che compongono le nostre calzature.


  • Montaggio / intersuola in cuoio

    Il montaggio si compone di diversi passaggi che iniziano con applicazione alla forma dell’intersuola in cuoio, la parte dove appoggeremo i nostri piedi.


  • Montaggio / punta e tacco

    La tomaia, alla quale sono stati applicati il forte ed il puntale che le consentiranno di mantenere nel tempo l’aspetto prescelto, viene montata tramite un'apposita macchina direttamente sulla forma, chiudendo prima la punta e poi il tacco.


  • Montaggio / incollaggio e chiusura tacco

    Contemporaneamente vengono asportate anche le parti in eccesso del modello e chiusi i fianchi.


  • Montaggio / aderenza modello

    Per garantire un'aderenza perfetta del modello sulla forma, la scarpa viene scaldata e la tomaia battuta energicamente sulla forma.


  • Montaggio / spazzolatura

    Segue una prima spazzolatura della calzatura, per iniziare a far emergere il colore e la lucentezza delle pelle prescelta.


  • Montaggio / incollaggio suola

    La suola viene preparata e posizionata sulla calzatura.


  • Montaggio / pressatura suola e tacco

    La suola ed il tacco vengono pressati sulla scarpa in preparazione della cucitura.


  • Montaggio / cucitura a Blake

    Il metodo di cucitura a Blake che avviene grazie ad uno speciale macchinario, prevede che la suola venga cucita alla tomaia ed al sottopiede in cuoio tramite un filo in cotone. L'obiettivo è permettere alle nostre calzature di essere risuolate e riparate tranquillamente anche dopo anni di utilizzo.


  • Montaggio / chiusura increne

    E' il momento della chiusura dell’increne; la cucitura a blake viene effettuata sotto un lembo di cuoio, preventivamente sollevato dalla suola che, una volta riposizionato sopra la cucitura, garantisce una maggiore protezione alla stessa dall’usura e dall’acqua.


  • Fresatura della suola

    La suola viene fresata seguendo la silhouette della forma e quindi colorata e lucidata secondo le indicazioni del modello prescelto.


  • Lucidatura finale

    La scarpa viene infine allacciata e lucidata a mano.


  • Applicazione marchio

    Alla fine del processo produttivo viene applicato manualmente anche il marchio DIS, realizzato in nikel, che certifica e garantisce la qualità di una calzatura artigianale realizzata a regola d’arte da maestri calzolai italiani.


  • Scatolatura e spedizione

    La calzatura è pronta per essere imballata e spedita al domicilio del cliente, completa di certificato di originalità e di sacchetto in cotone.


Subscribe


 © 2017 DIS - Design Italian Shoes. - partita IVA 01931350431

×

PRIMA DI ANDARE!

SALVA LE TUE CREAZIONI

ISCRIVITI E RIMANI AGGIORNATO SUI NUOVI ARRIVI E SULLE OFFERTE ESCLUSIVE.

×

SALVA LE TUE CREAZIONI

ISCRIVITI E RIMANI AGGIORNATO SUI NUOVI ARRIVI E SULLE OFFERTE ESCLUSIVE.